de fr it

Rudolf Walter vonMoos

11.7.1884 Samedan, 8.7.1957 Zurigo, catt., di Lucerna. Figlio di Rudolf Martin Josef e di Leontine Tacchi. Dopo la scuola secondaria a Feldkirch, entrò nell'ordine dei gesuiti (1904), studiò filosofia a Valkenburg (Olanda, 1906-09), fu educatore a Feldkirch (1909-13) e studiò poi teol. a Valkenburg (1913-17). Fu ordinato sacerdote nel 1916. Fondatore e direttore, con Paul de Chastonay, dell'assistenza spirituale catt. per gli studenti univ. e gli accademici a Zurigo, dal 1930 al 1939 fu cappellano degli studenti a Basilea. Autore di contributi di argomento ecclesiastico e culturale per la Schweizerische Rundschau, presso il Sant'Uffizio (oggi Congregazione per la dottrina della Fede) dal 1939 si occupò, insieme a padre Wilhelm Hentrich, delle petizioni per la definizione del dogma dell'Assunzione corporea di Maria. Uomo di cultura e sensibile guida spirituale, fu inoltre socio del provinciale di Zurigo (1954-57).

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con W. HentrichPetitiones de assumptione corporea B. V. Mariae in caelum definienda ad Sanctam Sedem delatae, 2 voll., 1942
  • Mitteilungen aus den deutschen Provinzen der Gesellschaft Jesu, vol. 19, 127-131
  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 368
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1884 ✝︎ 8.7.1957
Classificazione
Religione (cattolicesimo)