de fr it

Jean-Baptiste d'Odet

2.8.1752 Friburgo, 29.7.1803 Avry-devant-Pont, catt., di Friburgo. Figlio di Joseph-Nicolas Edmond, signore di Orsonnens, e di Anne-Marie-Cordule de Castella de Delley. Studiò teol. a Parigi. Nel 1774 divenne canonico del capitolo di S. Nicola a Friburgo e nel 1775 ottenne l'ordinazione sacerdotale. Nel 1781 rinunciò al canonicato e assunse la parrocchia di Assens. Divenne vescovo di Losanna nel 1795 (consacrazione a Saint-Maurice nel 1796). O. assunse nei confronti dell'Elvetica dapprima un atteggiamento benevolo, esortando la pop. all'obbedienza e il clero al giuramento richiestogli dalla Costituzione elvetica e designando nel 1799 Grégoire Girard (detto padre Girard) alla guida della parrocchia catt. di Berna. Dopo il 1801 cambiò posizione, deplorando le ingerenze della Repubblica nelle questioni ecclesiastiche, spec. in ambito scolastico, la censura delle pubblicazioni delle autorità religiose e la proibizione ai conventi di accogliere novizi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 167 sg.
  • Gatz, Bischöfe 1803, 539 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.8.1752 ✝︎ 29.7.1803