de fr it

FelixPlattner

19.2.1906 Coira, 4.8.1974 Lucerna, catt., di Untervaz. Figlio di Hermann Placidus, primario dell'ospedale di S. Croce a Coira, e di Maria Clausen. Abiatico di Placidus (->) e di Felix Clausen. Fratello di Joseph (->), di Placidus Andreas (->) e di Paul, medico e psichiatra. Novizio presso i gesuiti a Tisis presso Feldkirch (dal 1925), studiò filosofia a Pullach presso Monaco (1927-30) e poi teol. a Lovanio (1933-37). Fu ordinato prete a Monaco nel 1936. Collaborò alla redazione delle riviste Katholische Missionen a Bonn (1930-32) e Zeitschrift für Askese und Mystik a Monaco (1932-33). Dopo aver diretto il trasferimento del Canisianum da Innsbruck a Sion (1938-40), dal 1941 fino alla morte fu procuratore delle missioni. Pubblicò la rivista missionaria IHS e fu autore di numerosi testi sulla storia delle missioni (in particolare in India e Bolivia). L'opera Jesuiten zur See (1946) fu tradotta in cinque lingue.

Riferimenti bibliografici

  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 419
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.2.1906 ✝︎ 4.8.1974
Classificazione
Religione (cattolicesimo)