de fr it

GabrielPont

1.5.1917 Saint-Luc (oggi com. Anniviers),15.2.2016 Martigny, catt., di Saint-Luc. Figlio di Gabriel, albergatore, e di Madeleine Antille. Nel 1939 fu novizio presso i canonici del Gran San Bernardo. Dopo aver studiato teol. a Friburgo, fu ordinato sacerdote nel 1944. Vicario a Martigny (1945), fu rettore del collegio Champittet a Pully (1951), vicario a Lens (1954), cappellano dei cantieri di alta montagna (1956-66), prete di Martigny-Bourg (dal 1962) e poi di Trient (1987-92), cappellano della Fondazione Rive-Neuve a Villeneuve (VD, dal 1989) e dell'ospedale di Martigny (1992-2002). Sensibile ai problemi del prossimo, fu anche autore di numerose pubblicazioni, tra cui saggi a carattere teol., filosofico e storico, novelle e poesie; collaborò inoltre con alcuni scultori. Fu insignito di diverse onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • G. Favre, «Le chanoine G. Pont», in Treize étoiles, 26, 1976, 34
  • S. Leyat, «G. Pont», in Les auteurs du Valais romand, 1975-2002, 2002, 112-115
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.5.1917 ✝︎ 15.2.2016
Classificazione
Religione (cattolicesimo)