de fr it

OttoWidmer

9.1.1855 Steinhof (oggi com. Aeschi, SO), 29.3.1932 Wangen bei Olten, catt., di Steinhof. Figlio di Johann Josef, agricoltore, e di Anna Maria Schäfli. Dopo le scuole superiori a Soletta, studiò teol. alle Univ. di Tubinga e Parigi, seguì un corso per ordinandi al seminario di Lucerna e, nel 1880, venne ordinato sacerdote. Parroco a Gretzenbach (1880-1916), W. subì fortemente gli effetti del Kulturkampf. Cosciente dell'aggravarsi dei problemi sociali, nel 1891 fondò l'Ass. ist. S. Giuseppe e creò un primo ist. per l'infanzia a Däniken, a cui seguirono filiali a Rickenbach (SO, 1892), Nunningen (1893), Olten (1896), Balsthal (1897), Dornach (1903) e Hägendorf (1909). Dopo l'acquisizione dello stabilimento termale di Bachtelen-Bad a Grenchen, W. vi trasferì tutti i suoi ist. e assunse la direzione dell'ist. S. Giuseppe (1916-25). Lacune nella gestione lo costrinsero tuttavia alle dimissioni. Nel 1928 rinunciò anche alla sua carica di pres. della Fondazione S. Giuseppe e fu poi incaricato di celebrare la prima messa.

Riferimenti bibliografici

  • M. Ries, «Pfarrer O. Widmer und die Gründung der St. Josephsanstalt», in 100 Jahre im Dienst von Kindern, 1992, 13-32
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.1.1855 ✝︎ 29.3.1932
Classificazione
Religione (cattolicesimo)