de fr it

Gian AlfonsoOldelli

6.8.1733 Mendrisio, 5.3.1821 Lugano, catt., di Meride. Figlio di Giovan Antonio (->). Compì il noviziato presso il convento di S. Maria degli Angeli a Lugano ed entrò nell'ordine dei frati minori riformati di S. Francesco. Fu lettore di teol. a Como, Varese e Milano. Dotto quaresimalista, fu uno dei più noti predicatori svizzeroit. dell'epoca, svolgendo missioni nell'Italia centro-settentrionale e a Vienna. Dal 1815 al 1821 fu commissario generale della provincia dei minori riformati dell'Insubria. Fu inoltre guardiano del convento luganese di S. Maria degli Angeli (1788-91) e di quello di S. Chiara a Napoli (1793). Studioso di teol. e storia, il suo Dizionario storico ragionato degli uomini illustri del Canton Ticino (1807, supplemento integrativo nel 1811), costituisce ancora oggi un prezioso repertorio biografico.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/1, 508
  • M. Medici, Storia di Mendrisio, 1980, 1170
  • R. Quadri, «Un grande francescano dimenticato: G. Oldelli da Meride, minore riformato», in Helvetia Franciscana, 30, 2001, 26-33
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.8.1733 ✝︎ 5.3.1821