de fr it

Francesco MariaTravella

27.3.1802 Campo (Vallemaggia), tra l'1 e il 25.3.1854 forse a Giubiasco, catt., di Campo. Dopo il collegio somasco di S. Antonio a Lugano e il seminario a Bra (Piemonte), fu parroco di Campo, Vogorno (1833-42) e Giubiasco (1842-54). Dapprima autore di opuscoli di apologetica catt. e di poesie, nel 1830 si accostò a Stefano Franscini, appoggiandone le riforme su periodici fransciniani (tra cui L'Istruttore del Popolo). Ispettore scolastico, si impegnò a divulgare la conoscenza delle opere di Alessandro Manzoni anche nella Svizzera it. (tra l'altro con l'antologia Saggi di eloquenza e filosofia tratti dalle Osservazioni sulla morale catt. di Alessandro Manzoni, 1834). Fu collaboratore del periodico Il Cattolico, stroncando tra l'altro la poesia dialettale di Carlo Porta.

Riferimenti bibliografici

  • M. Tentorio, Nel nome di Lucia, 1981, 41-50
  • A. Martini, G. Pedrojetta, «Manzoni a Vogorno», in Lombardia elvetica, 1987, 311-338
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.3.1802 ✝︎ tra l'1 e il 25.3.1854