de fr it

GuidoCalgari

13.12.1905 Biasca, 8.9.1969 Montecatini (Toscana), catt., di Osco. Figlio di Cesare e di Emilia Berla. Carmen Tanzi. Conseguita la laurea in filosofia a Bologna (ottenendo il premio Vittorio Emanuele II), insegnò dapprima al ginnasio e poi alla scuola cant. di commercio di Bellinzona, iniziando pure un'intensa attività di pubblicista e di collaboratore e cronista presso Radio Monte Ceneri. Nel 1933 pubblicò la sua prima raccolta prosastica Quando tutto va male, costituita da racconti drammatici sulla difficile vita dei montanari. Dalla metà degli anni '30 si distinse per il suo impegno antifascista e quale tenace assertore di "valori elvetici"; a più riprese si scontrò con il gruppo luganese di Giovan Battista Angioletti, entro il quale spiccava la figura carismatica di Francesco Chiesa. Grazie anche alle sue doti di polemista e oratore divenne uno dei leader nazionali della Nuova soc. elvetica. Nel 1940 assunse la direzione della scuola magistrale cant. Nel clima bellico di difesa spirituale collaborò con il Consiglio fed., pubblicando opuscoli propagandistici già allora contestati. Nel 1941, anche per contrastare il circolo it. di lettura angiolettiano, fondò con Arminio Janner la rivista Svizzera It. (1941-62). Placate le polemiche, gli anni '50 e '60 furono particolarmente fecondi di pubblicazioni e attività varie. Alla morte di Giuseppe Zoppi, nel 1952, gli succedette alla cattedra di letteratura it. del Politecnico fed. di Zurigo. C. fu sempre in prima fila nelle battaglie civili e politiche (campagna contro l'inforestierimento, difesa degli stagionali). Fu pure animatore e organizzatore di pubbliche manifestazioni e celebrazioni. Nel 1944 fondò l'Ass. scrittori della Svizzera it. (ASSI). Narratore, saggista e studioso di storia, pubblicò numerosi libri; in particolare Racconti sgradevoli (1957), Storia delle quattro letterature della Svizzera (1958), Ticino degli uomini (1966), Storia della Svizzera (con Mario Agliati, 1969).

Riferimenti bibliografici

  • F. Calgari Intra, G. Calgari, 1990
  • P.-O. Walzer (a cura di), Diz. delle letterature svizzere, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.12.1905 ✝︎ 8.9.1969