de fr it

PaulCollart

19.4.1902 Ginevra, 8.9.1981 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Louis, architetto. Madeleine Mansion, figlia di Auguste, chimico. Conseguì la licenza (1924) e il dottorato in lettere (1937) a Ginevra. Membro straniero della scuola franc. di Atene dal 1926, compì scavi archeologici a Baalbek (Libano) dal 1938 al 1940. Fu professore straordinario (1946-50) e ordinario (1950-63) di archeologia e storia antica a Losanna, e professore straordinario (1948-50) e ordinario di storia antica a Ginevra (1950-63). Nel 1953 l'UNESCO gli affidò l'inventario dei beni culturali della Siria e del Libano. Dal 1954 al 1956 diresse a Palmira (Siria) i primi grandi scavi sviz. all'estero. Fu direttore dell'Ist. sviz. di Roma (1963-70). Durante i suoi viaggi attorno al Mediterraneo (1928-70) scattò migliaia di fotografie. Gli venne conferita la medaglia Georges Perrot dell'Académie des inscriptions e belles-lettres di Parigi (1971).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo fotografico presso Ist. di archeologia e di scienze dell'antichità dell'Univ. di Losanna
  • A. Bielman, Histoire de l'histoire ancienne et de l'archéologie à l'Université de Lausanne 1537-1987, 1987, 83-98
  • Professeurs Lausanne, 261 sg.
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1902 ✝︎ 8.9.1981