de fr it

PeterBarth

17.5.1888 Berna, 20.6.1940 Madiswil, rif., di Basilea. Figlio di Fritz (->); fratello di Heinrich (->) e di Karl (->). Helene Rade, figlia di Martin, professore di teol. Studiò teol. a Berna e Marburgo; collaborò con Martin Rade, quindi con la missione della città di Amburgo. Vicario ad Adelboden, dal 1912 fu pastore a Laupen e dal 1918 a Madiswil. Fece parte del circolo di persone vicine alla rivista Christliche Welt; già prima di suo fratello Karl abbandonò l'individualismo religioso per passare al socialismo radicale e, in connessione con quest'ultimo, tornare all'etica calvinista; curò l'edizione delle Opera Selecta di Giovanni Calvino.

Riferimenti bibliografici

  • E. Busch, Karl Barths Lebenslauf, 1975 (19935)
  • C. Schwöbel, Karl Barth - Martin Rade, 1981
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.5.1888 ✝︎ 20.6.1940