de fr it

ThomasGyrfalk

Menz. la prima volta nel 1523, 1560 Basilea, originario della Val Saint-Grégoire (alta Alsazia). (1528) Benigna Schlierbach. Lettore presso gli agostiniani di Friburgo (1523), fu costretto a lasciare il convento a causa delle sue simpatie per la Riforma (1524). Su raccomandazione di Agrippa von Nettesheim divenne predicatore presso gli agostiniani di Basilea. Compensava la sua lacunosa formazione con un particolare zelo riformatore. Con gli altri frati nel 1526 cedette il convento alla città e accompagnò Giovanni Ecolampadio alla Disputa di Baden. Nel 1529 riprese l'attività di predicatore a S. Elisabetta. Arcidiacono nella cattedrale (1535-60), si immatricolò all'Univ. nel 1539. Fu supplente dell'antiste Oswald Myconius (1551-52).

Riferimenti bibliografici

  • K. Gauss, Basilea Reformata, 1930, 75
  • P. G. Bietenholz (a cura di), Contemporaries of Erasmus, 2, 1985, 155
  • F. Büsser et al. (a cura di), H. Bullinger Werke, sezione 2, vol. 4, 1989, 417