de fr it

ErnstGelpke

8.4.1807 Breitenfeld (presso Lipsia), 1.9.1871 Berna, luterano (?), cittadino della Sassonia, dal 1837 di Därstetten. Figlio di un pastore. (1835) Marie Emmert. Studiò teol. a Lipsia e Berlino. Divenne libero docente a Bonn (1832). A Berna fu professore straordinario di teol. sistematica, Nuovo Testamento e storia della Chiesa (1834), ordinario di storia della Chiesa (dal 1847), decano (1846-50 e 1863-66) e rettore dell'Univ. (1851-52 e 1860-61), distinguendosi come autore in tutti i campi di insegnamento. La sua opera principale, la Kirchengeschichte der Schweiz (in due volumi, 1856-61), si estende fino alla fine dell'epoca carolingia ed ebbe una fondamentale importanza grazie alla sua aderenza alle fonti. Allievo di Friedrich Daniel Ernst Schleiermacher, appartenne alla corrente della teol. di mediazione che vi si rifaceva. Fu gran maestro della loggia massonica di Berna. L' Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c. in teol.

Riferimenti bibliografici

  • Sammlung bernischer Biographien, 1, 1884, 26-29 (con bibl.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF