de fr it

MaxHaller

6.3.1879 Friburgo, 10.1.1949 Muri bei Bern, rif., di Berna. Figlio di Hans, pastore rif., e di Mathilde Lanz, figlia di un medico. Gertrud Roethlisberger. Studiò teol. a Ginevra, Berna, Berlino, Tubinga e Parigi, conseguendo la licenza all'Univ. di Berna nel 1904. Pastore a Herzogenbuchsee (1906-25), fu libero docente (1906), professore straordinario di storia delle religioni (1921) e ordinario di Antico Testamento (1925-49) all'Univ. di Berna. Ricoprì inoltre le cariche di pres. della commissione d'esame per la formazione dei pastori bernesi (1925-48), rettore dell'ateneo bernese (1933-34) e vicepres. della Federazione delle Chiese evangeliche della Svizzera (1935-49). Fu un importante esponente sviz. della corrente teol. che mirava a contestualizzare la Bibbia nel quadro più ampio della storia delle religioni. Nel 1918 l'Univ. di Giessen gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Das Judentum, 1914 (19252)
  • AFam Haller-Müslin presso BBB
  • K. Guggisberg, Bernische Kirchenkunde, 1968
  • H. Lindt-Loosli, Von der "Hülfsarbeiterin" zur Pfarrerin, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.3.1879 ✝︎ 10.1.1949