de fr it

OttoHerold

27.2.1848 Coira, 2.2.1945 Winterthur, rif., di Coira e Winterthur. Figlio di Leonhard, pastore rif. (1884) Ida Weber. Dopo gli studi di teol. a Losanna, Zurigo, Heidelberg e Berlino soggiornò a Londra. Pastore a Schwanden (GL) nel 1872 e a Winterthur (1878-1918), dal 1903 fece parte del Consiglio ecclesiastico di Zurigo (pres. dal 1910). Pres. della Federazione delle Chiese evangeliche della Svizzera (1921-30), coniugò la teol. liberale e l'apertura all'ecumenismo: fu attivo nell'org. pacifista Unione mondiale per la collaborazione tra le Chiese, diresse a Copenaghen un convegno intern. per l'aiuto interconfessionale (1922) e prese parte alle conferenze ecumeniche mondiali di Stoccolma (compresi i lavori preparatori e conclusivi) e Losanna, svoltesi risp. nel 1925 e nel 1929. Fu autore di diverse opere di storia della scuola, del mondo sociale, delle missioni e della Chiesa contemporanea. Nel 1918 l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c. in teol.

Riferimenti bibliografici

  • Pfarrer-Kalender für die reformierte Schweiz, 1949
  • A. Mobbs, Die evangelischen Kirchen der Schweiz im Zeitalter der Ökumene und der zwischenkirchlichen Hilfe, 1970, 11-27
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.2.1848 ✝︎ 2.2.1945