de fr it

BeatHolzhalb

26.1.1693 Zurigo, 2.2.1757 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Heinrich, balivo, e di Katharina Werdmüller. Celibe. Fu consacrato sacerdote nel 1715. Interrogato dalla commissione pietista zurighese (1716), fu sospeso (1716) e in seguito allontanato dalla carica di pastore (1719). Visse del patrimonio di fam. e si occupò dell'educazione di un nipote. Fu dapprima un ammiratore, poi un critico e un avversario (dal 1736) di Nikolaus Ludwig von Zinzendorf e dei Fratelli moravi. Vicino ai dissidenti in Germania e in Svizzera, non interruppe mai completamente i rapporti con la Chiesa zurighese. Fu membro della corporazione del Cammello.

Riferimenti bibliografici

  • Corrispondenza con Hieronymus Annoni presso UBB
  • Corrispondenza con Daniel Willi presso ZBZ
  • T. Hanimann, Zürcher Nonkonformisten, 1990, 49-53
  • H. Reichel, «Brief des B. Holzhalb von Zinzendorfs Heimreise aus der Schweiz im Dezember 1735», in Unitas Fratrum, 33, 1993, 35-57
  • J. J. Seidel, Die Anfänge des Pietismus in Graubünden, 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 26.1.1693 ✝︎ 2.2.1757
Classificazione
Religione (protestantesimo)