de fr it

JodocusKilchmeyer

1552 Berna. Di un'illustre fam. lucernese. (1529) Magdalena Eng. Dopo studi a Basilea (1509) e Vienna (1512), dove fu probabilmente allievo di Vadiano, fu prete secolare a Ruswil e canonico a Beromünster e Lucerna. Insieme a Ulrich Zwingli nel 1522 firmò una petizione al vescovo di Costanza relativa al celibato ecclesiastico. Lasciata Lucerna nel 1524, fu pastore a Mels (1530) e a Rapperswil (SG, 1531), dove introdusse la dottrina zwingliana e bandì le immagini sacre dalla chiesa. Dopo la battaglia di Kappel, per evitare di essere consegnato ai cinque cant. catt. fuggì a Zurigo, divenendo pastore di Küsnacht (ZH). Convinto sostenitore di Zwingli, nel 1546 venne chiamato alla collegiata di Berna. Divenuto primo decano già nel 1547, non fu una personalità di particolare rilievo.

Riferimenti bibliografici

  • S. Grüter, Geschichte des Kantons Luzern im 16. und 17. Jahrhundert, 1945
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 1552
Classificazione
Religione (protestantesimo)