de fr it

PaulusKind

19.2.1734 Coira, 8.6.1802 Coira, rif., di Coira. Figlio di Christian, maestro della corporazione, e di Verena Rieder. 1) (1761) Dorothea Flütsch, di Schiers; 2) (1766) Anna Katharina Weber, di origine ted. Dopo una formazione teol. a Coira e Halle an der Saale, venne ammesso nel collegio grigionese dei pastori (1757); in seguito lavorò come precettore presso la fam. Salis. Fu pastore a Schiers dal 1759 al 1761 (non riconfermato a causa del suo zelo proselitistico) e poi contemporaneamente pastore a Haldenstein e professore a Coira (1763-72). Predicatore esentato dalla cura delle anime (Freiprediger) nel 1772 e pastore (1777) a S. Regula a Coira, fu decano (1789) e successivamente antiste della chiesa di S. Martino a Coira dal 1792 alla morte. Figura di spicco del protestantesimo grigionese, ebbe simpatie per la Soc. cristiana ted. di Basilea, mentre fu un avversario dei Fratelli moravi. Venne considerato un mediatore tra l'ortodossia e il pietismo dai rigidi precetti morali.

Riferimenti bibliografici

  • E. Staehelin, Jahresbericht des Frey-Grynäischen Instituts in Basel, 1957
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 20, 2002, 840-842
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.2.1734 ✝︎ 8.6.1802
Classificazione
Religione (protestantesimo)