de fr it

AntonKlingler

6.8.1649 Zurigo, 24.8.1713 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, mugnaio, e di Regula Hess. (1688) Regula Hess, vedova di Hans Rudolf Hartmann zum Steinbock, l'uomo più ricco di Zurigo. Studiò teol. probabilmente in Germania. Fu poi insegnante di etica e teol. nella scuola secondaria di Hanau (Assia). Dopo aver conseguito il titolo di dottore all'Univ. di Franeker (1679), rifiutò la nomina a professore offertagli dall'Univ. di Groninga (entrambe nelle Province Unite). Fu poi diacono presso la chiesa dei domenicani di Zurigo (1681), pastore di quella di S. Pietro (1684), primo pastore al Grossmünster e antistite della Chiesa zurighese (1688-1713). Di indole polemica e autoritaria (si attribuì il titolo di eccellenza), difese l'ortodossia e si oppose al pietismo. Criticò inoltre la corruzione del clero. Nel 1701-05 alcuni suoi servi si presero gioco di lui facendogli credere che la sua casa era abitata da un fantasma; la messinscena rivelò il suo carattere spietato e tiranno. Nel 1712 indusse il governo a intervenire nella guerra del Toggenburgo.

Riferimenti bibliografici

  • E. Dejung, W. Wuhrmann (a cura di), Zürcher Pfarrerbuch 1519-1952, 1953
  • O. Farner, «Der Poltergeist im Antistitium», in Zwingliana, 10, 1954, 114-120
  • M. Schär, Seelennöte der Untertanen, 1985
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.8.1649 ✝︎ 24.8.1713