de fr it

Gottlieb JakobKuhn

Litografia di Friedrich e Hans Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata dal 1863 al 1871 (Dizionario storico della Svizzera, Berna).
Litografia di Friedrich e Hans Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata dal 1863 al 1871 (Dizionario storico della Svizzera, Berna).

16.10.1775 Berna, 23.7.1849 Burgdorf, riformato, di Berna. Figlio di Jakob, rilegatore e usciere, e di Maria Dufour. Elisabeth Wäber, figlia di Franz, maestro carpentiere. Cognato di Franz Wäber. Studiò teologia a Berna e nel 1798 fu consacrato sacerdote. Sconvolto dagli eventi del 1798, già quale vicario a Sigriswil (1799-1806) promosse il rinnovamento delle antiche tradizioni popolari bernesi. Le sue poesie, che mise in musica egli stesso, divennero canzoni popolari (tra cui Ha amen Ort es Blüemli gseh e Der Ustig wott cho). Fu insegnante a Berna (1806) e pastore a Rüderswil (1812) e Burgdorf (1824). Fu pure autore di opere teologiche e pamphlet politici di orientamento conservatore. Fu tra i promotori delle prime feste di Unspunnen del 1805.

Riferimenti bibliografici

  • Volkslieder und Gedichte, 1806
  • Wanderungen im Berner Oberland vor 200 Jahren. Reisenotizen von Gottlieb Jakob Kuhn, 1775-1849, a cura di T. Lindt, 1997
  • Fondo presso Burgerbibliothek Bern, Berna
  • Neue Deutsche Biographie, 13, 1982, 260-261
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.10.1775 ✝︎ 23.7.1849

Suggerimento di citazione

F. Kopp, Peter: "Kuhn, Gottlieb Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.03.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010714/2020-03-25/, consultato il 25.11.2020.