de fr it

Ernst FriedrichLanghans

2.5.1829 Wimmis, 17.4.1880 Berna, rif., di Berna. Figlio di Daniel Friedrich (->) e di Elisabeth Kernen. Fratello di Eduard (->). Maria Sophie Ziegler. Studiò teol. a Berna, conseguendo il dottorato. Pastore a Lauenen (1855) e nella clinica psichiatrica di Waldau (com. Berna, 1858), fu professore straordinario (1871) e ordinario (1876) di teol. sistematica a Berna. Esponente del movimento di riforma religiosa liberale, suscitò scalpore con lo studio Pietismus und Christenthum im Spiegel der äusseren Mission (1864), in cui criticò aspramente l'attività missionaria di ispirazione pietista e confessionale. Tale scritto divenne un'opera di riferimento per la ricerca storica sulle missioni rif. Influenzò il movimento liberale di riforma delle missioni attorno a Ernst Buss.

Riferimenti bibliografici

  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 4, 1992, 1118-1120
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 2.5.1829 ✝︎ 17.4.1880
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Raupp, Werner: "Langhans, Ernst Friedrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.04.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010726/2007-04-10/, consultato il 19.09.2020.