de fr it

HermannLüdemann

15.9.1842 Kiel, 12.10.1933 Berlino, prot., cittadino ted. Figlio di Karl, teologo evangelico, professore a Kiel. Studiò teol. a Kiel, Heidelberg e Berlino, conseguendo la licenza in teol. a Kiel nel 1872. Fu libero docente di teol. del Nuovo Testamento e professore straordinario a Kiel (1878), professore di storia della Chiesa e dogmatica dell'Univ. di Berna (1884), dal 1890 anche di teol. sistematica e storia della filosofia (rettore nel 1900-01). Importante esponente della teol. sistematica, fu legato al liberalismo teol. Confrontandosi con l'idealismo critico di Immanuel Kant, elaborò un fondamento gnoseologico della dogmatica e sviluppò il concetto di religione di Friedrich Daniel Ernst Schleiermacher. Nel cristianesimo, inteso come religione del divenire storico, vide l'unione tra coscienza religiosa e morale. Gli furono conferiti i dottorati h.c. in lettere e in teol.

Riferimenti bibliografici

  • Das Erkennen und die Werturteile, 1910
  • Christliche Dogmatik, 2 voll., 1924-1926
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.9.1842 ✝︎ 12.10.1933
Classificazione
Religione (protestantesimo)