de fr it

KarlMarti

25.4.1855 Bubendorf, 22.4.1925 Berna, rif., di Aarwangen. Figlio di Samuel, insegnante. Karolina Rieder. Studiò teol. e orientalistica antica a Basilea, Gottinga e Lipsia. Pastore rif. a Buus (1878), fu libero docente a Basilea (1880), pastore a Muttenz (1884), professore ordinario di Antico Testamento (1895-1925) e, dal 1901, anche di lingue semitiche all'Univ. di Berna (rettore nel 1911-12). Fu editore della Zeitschrift für die alttestamentliche Wissenschaft (1907-24). Promosse con prudenza la teoria esegetica di Julius Wellhausen, secondo cui la formulazione della cosiddetta legge mosaica risale a un periodo successivo ai profeti. Fu insignito dei dottorati h.c. in filosofia dell'Univ. di Berna e in teol. dell'Univ. di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • come curatore, Kurzer Hand-Commentar zum Alten Testament, 1897-1903
  • R. Smend, Deutsche Alttestamentler in drei Jahrhunderten, 1989, 143-147
  • H. P. Mathys, «Karl Marti (1855-1925)», in Theologische Zeitschrift, 48, 1992, 356-368
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.4.1855 ✝︎ 22.4.1925
Classificazione
Religione (protestantesimo)