de fr it

FriedrichNippold

15.9.1838 Emmerich (Reno inferiore), 3.8.1918 Oberursel (Assia), prot., cittadino ted. Figlio di Friedrich Wilhelm, maestro esattore, e di Helene von Koetsveld. 1) (1863) Auguste von Wahl, figlia di Otto; 2) (1907) Maria Berta Möhling, vedova di Karl Schumacher, pastore prot. Studiò teol. ad Halle, Bonn, Amsterdam e Leida; nel 1860 conseguì il dottorato in lettere a Bonn. Fu libero docente e professore straordinario di storia della Chiesa a Heidelberg (dal 1867) e professore ordinario a Berna (1871, rettore nel 1880-81) e Jena (1884-1907). Di orientamento nazional-liberale, quindi contrario al cattolicesimo ultramontano, fu un attivo sostenitore dei vecchio-catt. Diede un contributo di rilievo all'istituzione della facoltà catt.-cristiana dell'Univ. di Berna. In Germania partecipò alla fondazione della Lega evangelica, impegnata nella difesa degli interessi dei prot. ted. Fu autore dell'opera Handbuch der neuesten Kirchengeschichte (1867, terza edizione nel 1880-1906), importante raccolta di fonti. Nel 1870 fu insignito del dottorato h.c. in teol.

Riferimenti bibliografici

  • A. Lindt, «Die Fakultätsgründung von 1874», in Hundert Jahre Christkatholisch-theologische Fakultät der Universität Bern, 1974, 2-12
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 6, 1993, 950-952
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.9.1838 ✝︎ 3.8.1918
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Dellsperger, Rudolf: "Nippold, Friedrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010771/2009-08-06/, consultato il 31.10.2020.