de fr it

HansPfistermeyer

probabilmente prima del 1500 nella regione di Aarau, probabilmente prima del 1554 nella regione di Aarau. Dopo aver ricevuto il battesimo nel 1525 a Zollikon, divenne uno dei predicatori di maggior successo del nascente anabattismo svizzero. Sviluppò una vasta attività didattica nell'Altopiano e nella Svizzera nordoccidentale. Espulso e incarcerato numerose volte, nell'aprile del 1531, dopo una disputa di tre giorni tenutasi a Berna, si piegò alla pressione delle autorità e ritrattò. Stampando gli atti della disputa le autorità bernesi speravano di ottenere altri successi nella lotta contro l'anabattismo. In seguito Pfistermeyer prese parte ai dibattiti con gli anabattisti schierandosi con i riformati.

Riferimenti bibliografici

  • M. Haas (a cura di), Quellen zur Geschichte der Täufer in der Schweiz, 4, 1974, 1-65; 3, 2008
  • H. Jecker, «Die Basler Täufer», in BZGA, 80, 1980, 5-131
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ probabilmente prima del 1500 ✝︎ probabilmente prima del 1554
Classificazione
Religione (protestantesimo)