de fr it

AmandusPolanus von Polansdorf

16.12.1561 Troppau (Slesia, oggi Opava, Repubblica Ceca), 18.7.1610 Basilea, rif. Figlio di Heinrich, cancelliere cittadino discendente da una fam. nobile boema, e di Martha Komin. 1) Maria, figlia di Johann Jakob Grynaeus; 2) Salome Wasserhun. Studiò a Tubinga (1583) e in seguito a conflitti di natura dogmatica si trasferì a Basilea. Nel 1584 raggiunse Teodoro di Beza a Ginevra e conseguì poi il dottorato in teol. a Basilea (1590). Fu per lungo tempo maestro e precettore di Johannes Dionysius von Zierotin, in un primo tempo in Moravia e poi durante il viaggio di formazione di quest'ultimo a Heidelberg e Basilea. Dal 1596 a Basilea, dove visse fino alla morte, fu professore di Vecchio Testamento all'Univ., due volte decano della facoltà di teol. e due volte rettore nonché stretto collaboratore del suocero. Autore di numerosi testi sul Vecchio e Nuovo Testamento, sulla logica e la dogmatica, acquisì fama come esponente di spicco dell'ortodossia rif.

Riferimenti bibliografici

  • E. Staehelin, A. Polanus von Polansdorf, 1955
  • H. Faulenbach, Die Struktur der Theologie des A. Polanus von Polansdorf, 1967
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.12.1561 ✝︎ 18.7.1610
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Sallmann, Martin: "Polanus von Polansdorf, Amandus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.04.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010788/2016-04-25/, consultato il 28.01.2021.