de fr it

SamuelPreiswerk

19.9.1799 Rümlingen, 13.1.1871 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Alexander, pastore rif., e di Anna Maria Burckhardt. 1) Charlotte Hopf, figlia di Viktor, esattore capo reale; 2) Augusta Faber, figlia di August, pastore rif. Dopo gli studi di teol. (fino al 1821), fu pastore dell'orfanotrofio (1824) e docente di teol. alla casa missionaria di Basilea (1828). Pastore a Muttenz (1830), nel 1833 gli fu revocato l'incarico dal governo di Basilea Campagna per motivi politici. Assunto come insegnante dalla scuola di teol. della Soc. evangelica di Ginevra (1834), curò una grammatica di ebraico in franc. Fu poi diacono generale (1839) e pastore (1840) della chiesa di S. Leonardo a Basilea e nel 1859 assunse la carica di antiste della Chiesa basilese. Predicatore molto apprezzato e valido autore di canti, rivendicò precocemente nella sua rivista, il Morgenland, la presa di possesso della Palestina da parte degli ebrei. Nel 1860 l'Univ. di Basilea gli conferì il dottorato h.c. in teol.

Riferimenti bibliografici

  • M. Raith, «S. Preiswerk», in Der Reformation verpflichtet, 1979, 91-96
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.9.1799 ✝︎ 13.1.1871
Classificazione
Religione (protestantesimo)