de fr it

Louis-LucienRochat

7.1.1849 Ginevra, 10.12.1917 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Henri Moïse Samuel, orologiaio, e di Adélaïde Isaline Heunisch. (1881) Selma Weiss. Dopo le scuole a Ginevra e l'ist. commerciale di Männedorf, compì un apprendistato in una ditta ginevrina attiva nel commercio tessile (1865), ottenne la maturità e studiò teol. a Ginevra (dal 1868). Consacrato pastore nel 1875, dopo un breve vicariato a Thun soggiornò in Inghilterra e fu vicario a Cossonay (1876-77) e Commugny (1877-82). Nel 1877 fondò la Soc. sviz. di temperanza (ridenominata Croce Blu nel 1883). Assistente presso la colonia sviz. di Firenze (1878-79), elaborò il documento programmatico Nos principes et la parole de Dieu (1879), che costituì il fondamento teol. del lavoro della Croce Blu. In seguito rinunciò al ministero pastorale. Pres. della Federazione intern. della Croce Blu (1886-1904), fu insignito del dottorato h.c. in teol. dell'Univ. di Ginevra (1909).

Riferimenti bibliografici

  • C.-L. Delétra, Un pionnier: L.-L. Rochat, 1943 (ed. speciale 1977)
  • W. Beck, Sie wagten Nächstenliebe, 1980
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 8, 1994, 458-460
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.1.1849 ✝︎ 10.12.1917
Classificazione
Religione (protestantesimo)