de fr it

Johann RudolfRudolf

4.10.1646 Zofingen, 18.9.1718 Berna, rif., di Zofingen. Figlio di Moritz, fonditore di stagno e Consigliere. (1675) Susanne Seiler, figlia di Daniel, commerciante e Consigliere, di Aarau. Dopo la scuola superiore (Hohe Schule) a Berna, venne consacrato pastore (1671). Dal 1671 al 1675 compì un viaggio di studio che lo portò a frequentare le Univ. di Ginevra, Saumur, Parigi, Oxford e Basilea. Pastore rif. a Seon (1675-76), fu poi insegnante di ebraico alla scuola superiore di Berna (1676-98) e professore di teol. (1698-1718). Fu primo decano della Chiesa bernese (1716-18). Riorganizzò la biblioteca cittadina. Fu un esponente di spicco della Chiesa di Stato bernese nel passaggio dall'ortodossia all'Illuminismo. Fece inoltre parte della commissione di religiosi incaricata di preparare il processo ai pietisti del 1699; a tale scopo fu autore, con David Wyss, delle 20 tesi contro il pietismo.

Riferimenti bibliografici

  • F. Trechsel, J. R. Rudolf, Professor und Dekan, 1882
  • R. Dellsperger, Die Anfänge des Pietismus in Bern, 1984
  • B. Meier, Herren - Bürger - Untertanen, 1991, 36-39
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 4.10.1646 ✝︎ 18.9.1718
Classificazione
Religione (protestantesimo)