de fr it

OttoSalomon

7.7.1889 Francoforte sul Meno, 17.5.1971 Zollikerberg (com. Zollikon), isr., dal 1911 rif., cittadino ted., di Zollikon. Discendente da una fam. ebrea di commercianti di orientamento liberale. (1930) Elfriede Weber, abiatica di Christoph Friedrich Blumhardt, teologo. Dopo un apprendistato commerciale, studiò recitazione a Francoforte (1913) e in seguito fu direttore artistico a Bonn (1914). Durante la prima guerra mondiale prestò servizio militare, poi studiò germanistica e storia dell'arte a Monaco di Baviera. Direttore della casa editrice Christian Kaiser a Monaco (1922-38), nel 1938 si trasferì in Svizzera. Fu collaboratore del Consiglio ecumenico delle Chiese a Ginevra (1939-48), lettore presso la casa editrice Gotthelf a Berna (1947-50) e direttore della casa editrice Zwingli a Zurigo (1950-58). Fu autore di poesie, drammi, romanzi e racconti con lo pseudonimo Otto Bruder. Nel 1959 gli fu conferito il dottorato h. c. della facoltà di teol. dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • O. Bruder, Gesammelte Werke, 4 voll., 1960-1963
  • Fondo presso UZH Archiv
  • NZZ, 21.5.1971
  • L. e M. Hönig (a cura di), Otto Bruder, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.7.1889 ✝︎ 17.5.1971
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Aerne, Peter: "Salomon, Otto", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.12.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010811/2009-12-21/, consultato il 24.09.2020.