de fr it

JosefScherrer

20.3.1814 Sankt Peterzell (oggi com. Neckertal), 20.3.1886 San Gallo, rif., di Sankt Peterzell e dal 1857 di San Gallo. Figlio di Josef, pres. di circ., e di Elsbetha Looser. (1842) Susanna Wälli, figlia di Johann Jakob, pastore rif. Studiò teol. a San Gallo, Zurigo e Berlino. Dopo la consacrazione (1836) fu pastore a Degersheim (1841), a Wattwil (1846) e della comunità di S. Leonardo a San Gallo (dal 1851). Durante la guerra del Sonderbund fu attivo come cappellano militare. Fece parte del Consiglio ecclesiastico cant. (1846-67) e presiedette l'Aiuto prot. (1852-86). Ebbe un ruolo nell'istituzione della commissione d'esame del concordato delle chiese rif. per l'ammissione al ministero pastorale, nel riconoscimento ufficiale del Venerdì santo come giorno festivo e nella creazione dell'org. ecclesiale cant. A Straubenzell fondò un asilo infantile e una scuola elementare evangelica. Autore molto letto di sermoni e di letteratura edificante, redasse anche contributi sulla pedagogia della religione, sulla Costituzione ecclesiastica e sulla liturgia.

Riferimenti bibliografici

  • H. M. Stückelberger, Die evangelische Pfarrerschaft des Kantons Sankt Gallen, 1971, 61 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.3.1814 ✝︎ 20.3.1886
Classificazione
Religione (protestantesimo)