de fr it

JohannesSchulthess

28.9.1763 Stettfurt, 10.11.1836 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Georg (->) e di Anna Gossweiler. 1) (1791) Elisabetha, figlia di Johann Rudolf Rahn; 2) (1799) Anna Maria Hafner, figlia di Salomon. Fu docente al Collegium humanitatis di Zurigo (dal 1787), professore di teol. al Carolinum e canonico al Grossmünster (1816), e professore straordinario di Nuovo Testamento all'Univ. di Zurigo (1833). Accanto a ricerche di esegesi teol., si impegnò in ambito assistenziale ed educativo. Fu tra i fondatori della Soc. zurighese di mutuo soccorso, della Soc. sviz. di utilità pubblica, della scuola per poveri, di quella civica e dell'ist. per ciechi a Zurigo. Nel 1791 fondò la casa editrice Schulthess, ancora esistente all'inizio del XXI sec. Dal 1803 fece parte del Consiglio dell'educazione e fu autore di numerosi manuali. Ebbe il merito di curare, con Johann Melchior Schuler, la prima edizione integrale delle opere di Ulrich Zwingli.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso StAZH
  • ADB, 32, 697-700
  • G. von Schulthess-Rechberg, Die zürchererische Theologenschule im 19. Jahrhundert, 1914, 5-18
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF