de fr it

Johann CasparSchweizer

26.6.1619 Frauenfeld, 8.11.1688 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Rudolf, pastore rif., e di Susanna Lavater. Elisabeth Keller, figlia di Konrad. Studiò a Zurigo, Montauban e Saumur. Pastore rif. a Basadingen (1643), fu docente a Zurigo (1644), ispettore del convitto e professore di ebraico al Collegium humanitatis (1646), professore di catechesi (1649), greco e lat. (1656) al Carolinum e canonico del Grossmünster (1660). Collaborò alla revisione della Bibbia di Zurigo (1667) e fu censore. Pubblicò numerose opere sulla grammatica, la sintassi e la prosodia greche e sull'archeologia sacra. Su questi lavori basò la sua opera principale, il Thesaurus ecclesiasticus (pubblicato nel 1682), un dizionario sulla lingua dei padri della Chiesa greci, che esercitò un'influenza duratura.

Riferimenti bibliografici

  • Die Religion in Geschichte und Gegenwart, 7, 20044, 1849
  • A. Schweizer, J. C. Schweizer, Professor, 1860
  • GKZ, 2, 323 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 26.6.1619 ✝︎ 8.11.1688
Classificazione
Religione (protestantesimo)