de fr it

EduardThurneysen

10.7.1888 (Ernst) Walenstadt, 21.8.1974 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Friedrich Eduard, pastore rif., e di Emma Elisabeth Blüss. (1916) Marguerite Meyer, figlia di Paul Gottfried, dottore in lettere e insegnante di scuola secondaria. Dopo la morte prematura della madre (1891), crebbe a Basilea. A 16 anni conobbe a Bad Boll Christoph Blumhardt, che lo influenzò in modo durevole. Dal 1907 studiò teol. a Basilea, in particolare con Bernhard Duhm e Paul Wernle, poi a Marburgo, dove si occupò approfonditamente delle opere di Ernst Troeltsch. A Zurigo, dove fu segr. dell'Unione cristiana dei giovani (1911-13), conobbe Hermann Kutter e seguì le lezioni di Leonhard Ragaz. Pastore rif. a Leutwil (1913-20), operò in stretto contatto con Karl Barth, a cui rimase legato per tutta la vita. Pastore a San Gallo-Bruggen (dal 1920), conseguì il dottorato a Basilea (1927) e fu pastore della cattedrale di Basilea (1927-59). Docente di teol. pratica (dal 1930) e professore straordinario di omiletica (1941-59) all'Univ. di Basilea, tenne lezioni alle Univ. di Amburgo, Wuppertal e Berlino (1960-63). Collaborò con la rivista Zwischen den Zeiten e insieme a Barth curò la collana Theologische Existenz heute. Importante esponente della teol. dialettica, la cui autonomia rispetto a Barth viene spesso sottovalutata, si dedicò soprattutto all'attività pastorale. T. non considerava la teol. pratica una scienza applicata, ma una forma di attenzione al messaggio biblico. Anche nell'opera, controversa e talvolta fraintesa, Die Lehre von der Seelsorge (1946), accordò più importanza alle questioni teol. fondamentali che ai problemi di metodo. Il suo approccio alla teol. della rivelazione, particolarmente innovativo nei suoi primi scritti, perse di importanza nel corso della svolta empirica della teol. pratica, ma conservò comunque il suo potenziale provocatorio. Nel 1927 T. fu insignito del dottorato h.c. in teol. dell'Univ. di Giessen.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bohren, Prophetie und Seelsorge: E. Thurneysen, 1982
  • Pastoraltheologie, 77, 1988, 425-487
  • K. Raschzok, «Ein theologisches Programm zur Praxis der Kirche. Die Bedeutung des Werkes E. Thurneysens für eine gegenwärtig zu verantwortende Praktische Theologie», in Theologische Literaturzeitung, 120, 1995, 299-312
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.7.1888 ✝︎ 21.8.1974
Classificazione
Religione (protestantesimo)