de fr it

Pietro PaoloVergerio

1498 Capodistria (Repubblica di Venezia, oggi Koper, Slovenia), 4.10.1565 Tubinga, di Capodistria. Compì studi giuridici a Padova e dal 1533 fu nunzio in Germania. Nel 1536 venne consacrato vescovo (di Modruš in Croazia, poi di Capodistria). Attraverso i contatti con esponenti degli "spirituali" (riformisti catt. che desideravano un rinnovamento interiore della Chiesa) e con i riformatori ted. iniziò a coltivare idee riformatrici, tanto da essere denunciato come luterano (1544) e processato a Venezia (1546). Abbandonata Capodistria nel 1549, si rifugiò nei Grigioni. Dal 1550 al 1553 fu pastore a Vicosoprano, dove fu attivo come predicatore e pubblicista, stabilendo contatti con i centri rif. di Basilea, Ginevra e Zurigo. Nel 1553 si trasferì a Tubinga come consigliere del duca Cristoforo del Württemberg, per incarico del quale svolse missioni diplomatiche in Germania, nei territori delle Tre Leghe e in Polonia.

Riferimenti bibliografici

  • A. J. Schutte, Pier P. Vergerio e la Riforma a Venezia, 1498-1549, 1988 (inglese 1977)
  • S. Cavazza, «Pier P. Vergerio nei Grigioni e in Valtellina», in Riforma e società nei Grigioni, Valtellina e Valchiavenna tra '500 e '600, a cura di A. Pastore, 1991, 33-62
  • U. Rozzo (a cura di), Pier P. Vergerio il Giovane, un polemista attraverso l'Europa del Cinquecento, 2000
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1498 ✝︎ 4.10.1565
Classificazione
Religione (protestantesimo)