de fr it

Johann RudolfWettstein

5.1.1614 Basilea, 11.12.1684 Basilea, rif. di Basilea. Figlio di Johann Rudolf (->). (1643) Margahetha Zaeslin, figlia di Hans Heinrich, commerciante di ferramenta e Consigliere. Cognato di Hans Heinrich Zaeslin. Studiò teol. all'Univ. di Basilea (dal 1631, candidatus nel 1634), dove fu professore di greco (1637) e di filosofia (1643). Ottenuto il titolo di dottore (1649), divenne professore di teol. dogmatica e polemica (1654) e di Nuovo Testamento (1656) e fu rettore (1656-57 e 1669-70). Bibliotecario della biblioteca univ. (dal 1651), nel 1661 si impegnò per l'acquisto del Gabinetto Amerbach. Teologo irenista ed esponente dell'ortodossia rif., si dedicò spec. alla patristica. Coautore del Syllabus controversiarum religionis (1662), si oppose tuttavia, preoccupato per l'unità della Chiesa, al rigido dogmatismo dell'ortodossia prot. tradizionale, manifestato spec. nella Formula Consensus (1675). Divenne così un precursore dell'ortodossia razionale.

Riferimenti bibliografici

  • M. Geiger, Die Basler Kirche und Theologie im Zeitalter der Hochorthodoxie, 1952, 219-354, 416-418 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.1.1614 ✝︎ 11.12.1684
Classificazione
Religione (protestantesimo)