de fr it

SamuelZeller

9.4.1834 Beuggen, 18.4.1912 Männedorf, rif., del Baden (D), poi di Retterswil (oggi com. Seon), dal 1912 cittadino onorario di Männedorf. Figlio di Christian Heinrich (->). Celibe. Si formò come insegnante a Payerne. Dopo aver insegnato per un breve periodo a Schiers e Beuggen, si ammalò e fu curato da Dorothea Trudel nella sua "casa di cure della preghiera" a Männedorf. Assistente di Trudel (dal 1860), dopo la morte di quest'ultima (1862) le succedette alla guida dell'ist. (futuro Bibelheim Männedorf). Fu inoltre attivo nella Svizzera orientale quale padre spirituale e fondatore di circoli biblici. I suoi scritti - apparsi quando era ancora in vita (solo testi brevi) o pubblicati postumi dal nipote Alfred, suo successore a Männedorf - conobbero un'ampia diffusione in ambienti pietisti (ad esempio Was ist die Sünde wider den Heiligen Geist?, 1909; nuova edizione nel 1996).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Bibelheim Männedorf
  • A. Zeller, Was Er dir Gutes getan, 1910
  • E. Schreiner, Schlichte Erinnerungen an S. Zeller, 1912
  • A. Zeller, S. Zeller, ein Knecht Jesu Christi, 1912 (19797)
  • F. Hauss, Väter der Christenheit, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.4.1834 ✝︎ 18.4.1912
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Jürgen Seidel, J.: "Zeller, Samuel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010935/2014-02-05/, consultato il 29.11.2020.