de fr it

JohannesZwick

ca. 1496 Costanza, 23.10.1542 Bischofszell, di Costanza. Figlio di Konrad, Consigliere, e di una Margreth. (1522) Anna (cognome incerto). Dopo gli studi a Friburgo in Brisgovia con Ulrich Zasius e a Bologna, fu ordinato (1518) e conseguì il dottorato in diritto (1520). Fu poi professore di diritto all'Univ. di Basilea (1521-22) e parroco di Riedlingen (alta Svevia, 1522). Dopo la sua destituzione nel 1525, si trasferì a Costanza dove, con Ambrosius e Thomas Blarer e in stretto contatto con i teologi sviz., consolidò le conquiste della Riforma e fece della città un centro di irradiazione della nuova fede nella Germania meridionale e nella Conf. Si distinse spec. quale autore di libri di catechismo, preghiere e canti nonché di scritti consolatori ed edificanti.

Riferimenti bibliografici

  • B. Moeller, J. Zwick und die Reformation in Konstanz, 1961
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1496 ✝︎ 23.10.1542
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Moser, Christian: "Zwick, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.06.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/010942/2013-06-03/, consultato il 28.10.2020.