de fr it

FrancisChaponnière

6.4.1842 (Jacques-François) Ginevra, 19.1.1924 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Octave, banchiere, Granconsigliere ginevrino, e di Jeanne-Susanne Aulanier. Marie-Elisabeth Haller, figlia di Albert-Frédéric, pastore rif., di Berna. Studiò teol. a Ginevra (1862-66), Parigi (1867), Tubinga (1868) e Berlino (1868-69). Consacrato nel 1867, fu libero docente alla facoltà di teol. di Ginevra (1870-79), redattore della Semaine religieuse de Genève (1880-1919) e infine pres. dell'Unione cristiana dei giovani e del comitato ginevrino della Soc. delle missioni di Parigi. Nel 1871 contribuì alla fondazione dell'Unione nazionale evangelica. Contrario al protestantesimo liberale, si sforzò tuttavia di evitare uno scisma in seno alla Chiesa nazionale. Nel 1909 l'Univ. di Ginevra gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BPUG
  • Livre du Recteur, 2, 469
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 6.4.1842 ✝︎ 19.1.1924

Suggerimento di citazione

Fatio, Olivier: "Chaponnière, Francis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.04.2001(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011079/2001-04-17/, consultato il 24.01.2021.