de fr it

EtienneChastel

11.7.1801 Ginevra, 24.2.1886 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di François, orologiaio, membro del Consiglio rappresentativo, e di Jeanne Cabantoux. Clara Deonna, figlia di Barthélemy, negoziante e sindaco di Russin. Studiò teol. a Ginevra (1819-23). Consacrato pastore nel 1823, soggiornò a Parigi (1825, 1830), in Italia e in Inghilterra (1830). A Ginevra fu pastore (1832-39) e professore di storia ecclesiastica all'Acc. (1839-81). C. fu il primo rappresentante del protestantesimo francofono moderno a consacrare studi storici al cristianesimo, che peraltro vennero criticati per la loro concezione troppo liberale delle origini dello stesso. Autore in particolare di una Histoire du christianisme depuis son origine à nos jours (5 volumi, 1881-83), fu insignito del dottorato h.c. dalle Univ. di Ginevra e Strasburgo (1879). Cavaliere della Legion d'onore nel 1880.

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 2, 477 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1801 ✝︎ 24.2.1886