de fr it

EugèneDandiran

15.8.1825 Parigi, 7.3.1912 Losanna, rif., di Ginevra. Figlio di Alexandre-Pierre, commerciante a Bordeaux, Parigi e San Pietroburgo, e di Jeanne-Louise Vignier. 1) (1853) Elisabeth Claparède (1866), figlia di Jean-Louis, entomologo; 2) (1868) Emma, figlia di Théodore Ami Piguet. Dopo aver studiato teol. a Ginevra (1846-50), nel 1850 venne consacrato. Predicatore itinerante a Elbeuf (Normandia; 1851-53), D. fu pastore a Jussy (1854-58), professore alla scuola di teol. della Soc. evangelica di Ginevra (1858-69) e professore di teol. storica a Losanna (1869-1912). Rettore nel 1884, insegnò inoltre filosofia alle scuole superiori di Losanna (1871-1905). Fu fondatore e direttore della Revue de théologie et de philosophie dal 1868 al 1878 insieme a Jean-Frédéric Astié. Benché abbia pubblicato poco, D. fu il maestro della generazione di teologi che dal 1900 si affermò nel cant. Vaud con Arnold Reymond e René Guisan (membri della Chiesa libera). Nel 1894 l'Univ. di Ginevra gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 3, 4
  • H. Meylan, «La Revue de théologie et de philosophie», in Revue de théologie et de philosophie, 18, 1968, 273-292
  • Professeurs Lausanne, 284-286
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Eugène d'Andiran
Dati biografici ∗︎ 15.8.1825 ✝︎ 7.3.1912