de fr it

AugusteGlardon

3.2.1839 Ginevra, 9.2.1922 Plainpalais (oggi com. Ginevra), rif., di Vallorbe. Figlio di Jacques Aimé, pittore su smalto, e di Suzanne Françoise Grobet. (1861) Adine Fromont, figlia di Henri, pastore e missionario. Studiò teol. a Ginevra (1858-60) e in Scozia, dove fu consacrato e accolto dalla Chiesa presbiteriana (1861). Attivo in India dal 1861 al 1866, fu poi pastore della Chiesa libera a La Tour-de-Peilz (1866-72) e a Cannes (dal 1903). Segr. della commissione delle missioni (1869-82), collaborò alla Bibliothèque universelle e alla Revue suisse. Fu autore di Missions dans l'Inde (1864), di una biografia di Charles Finney (1878, 18822) e di numerose novelle, che pubblicò con gli pseudonimi di Paul Gervaix e di Marcel Valmont.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • Livre du Recteur, 3, 82
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Crivelli, Paola: "Glardon, Auguste", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.07.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011132/2007-07-12/, consultato il 21.06.2021.