de fr it

HenriGonin

9.7.1837 Sainte-Croix, 14.12.1910 Stellenbosch (Sudafrica), rif., di Losanna ed Essertines-sur-Yverdon. Figlio di Auguste, pastore rif., e di Françoise-Elise Perey. Fratello di Edouard (->). 1) (1861) Jenny de Watteville (1897 nel Transvaal), figlia di Gottfried; 2) (1899) Nimi Neethling, nipote di Andrew Murray, pastore rif. nel Sudafrica. Nel 1848 visse in un pensionato a Yverdon. Attestato a Basilea nel 1851, fu studente esterno di scienze e lettere all'Acc. e di teol. alla scuola della Soc. evangelica di Ginevra (1857) e a Edimburgo (1860). Consacrato a Ginevra nel 1861, nello stesso anno partì per il Transvaal, dove fu attivo quale missionario della Chiesa rif. olandese della provincia del Capo fino alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • Livre du Recteur, 3, 499 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 9.7.1837 ✝︎ 14.12.1910

Suggerimento di citazione

Crivelli, Paola: "Gonin, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.10.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011136/2004-10-22/, consultato il 04.03.2021.