de fr it

Eberhard ErnstReinhardt

8.11.1908 Frauenfeld, 10.10.1977 Zurigo, rif., di Basilea e Zurigo. Figlio di Wilhelm Paul, pastore rif., e di Fanny Fischer. Anna Locher. Dopo il liceo e gli studi di diritto a Zurigo, conseguì il dottorato in diritto (1930) e il brevetto zurighese di avvocato. Attivo come avvocato fino al 1935, fu poi collaboratore (1935-45) e direttore (1945-47) dell'amministrazione fed. delle finanze. Fu inoltre membro (1948-63) e pres. (1963-73) della direzione generale del Credito sviz., in cui si occupò spec. delle attività finanziarie intern. Assunse mandati in molti consigli di amministrazione, in particolare dal 1963 al 1977 fece parte dell'organo di vigilanza dell'azienda di trasporto dell'energia elettrica di Rheinfelden e fu pres. del consiglio di amministrazione della centrale elettrica di Laufenburg. Fu anche vicepres. dell'Ass. sviz. dei banchieri.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 8.11.1968; 14.10.1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.11.1908 ✝︎ 10.10.1977

Suggerimento di citazione

Brian Scherer, Sarah: "Reinhardt, Eberhard Ernst", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.05.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011204/2009-05-14/, consultato il 27.10.2020.