de fr it

PaulAmstutz

25.11.1887 Thun, 22.11.1963 Berna, di Sigriswil. Figlio di Gottfried, fabbricante di liquori, e di Susanna Schiffmann. (1919) Selina Haury. Frequentò le scuole superiori a Basilea e studiò pedagogia ed economia a Basilea e Berna; fu poi precettore in Italia (1908-10). Seguì poi una formazione come docente di materie commerciali (1911-15). Nel 1916 fu assunto dall'amministrazione fed. delle imposte di guerra e nel 1918 fu nominato capo della nuova sezione per le imposte di bollo. Vicedirettore (1928) e direttore (1939-52) dell'amministrazione fed. delle contribuzioni, fu esperto del Dip. fed. delle finanze (1953) e partecipò, in qualità di esperto fiscale, agli aiuti tecnici dell'ONU in Siria (1958). Nelle due guerre e negli anni di crisi ebbe parte importante nella preparazione e nell'attuazione delle leggi fiscali fed.; fu responsabile dell'ideazione di nuove imposte, quali l'imposta preventiva e l'imposta sulla cifra d'affari.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con E. Wyss, Das eidgenössische Stempelsteuerrecht, 1930
  • Der Bund, 31.12.1952; 26.11.1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.11.1887 ✝︎ 22.11.1963

Suggerimento di citazione

Steffen Gerber, Therese: "Amstutz, Paul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.07.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011215/2001-07-19/, consultato il 19.09.2021.