de fr it

SimonGoulart

ca. 1543 Senlis (Piccardia), 3.2.1628 Ginevra, rif., della Piccardia. Figlio di Jacques. 1) Suzanne Picot, figlia di Nicolas, cittadino di Ginevra; 2) Geneviève Boucher, vedova di Antoine de Combes. Studiò diritto a Parigi e in seguito teol. e lettere. Giunto a Ginevra nel marzo del 1566, prima di divenire pastore in questa città svolse il medesimo mandato a Chancy (ottobre) e a Cartigny. Dalla fine del XVI sec. ebbe un ruolo importante nella Compagnie des pasteurs, di cui fu moderatore (pres.) nel 1607 e dal 1609 al 1612. Autore di testi di vario genere accessibili a tutti, scrisse testi lirici e spirituali e volse in franc. autori classici. I suoi lavori più originali interessano la storia della Chiesa e i conflitti politico-religiosi (ad esempio Mémoires de la Ligue).

Riferimenti bibliografici

  • L. C. Jones, S. Goulart 1543-1628, 1916 (19172)
  • J.-F. Gilmont, «Un commentateur de Du Bartas», in Du Bartas 1590-1990, 1992, 243-261
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF