de fr it

Louis-ConstantHenriod

30.4.1814 La Chaux-de-Fonds, 5.9.1874 Colombier (NE), rif., di Couvet. Figlio di Louis-Constant, pastore rif., e di Mélanie Brandt. Rose-Albertine de Gélieu, figlia di Bernard, pastore rif., e sorella di Bernard de Gélieu. Studiò dapprima retorica a Neuchâtel, dove fondò la Soc. di studenti neocastellani (poi divenuta Société de Belles-Lettres) a seguito di dissidi politici sorti all'interno di Zofingia. In un secondo tempo studiò teol. a Berlino (1835). Consacrato nel 1838, viaggiò in Francia, dove entrò in contatto con le idee del movimento evangelico del Risveglio. Diacono a Le Locle dal 1840 al 1844, divenne poi pastore di Valangin (1845-65). Sollevato dalle sue funzioni per aver rifiutato di prestare giuramento alla nuova repubblica durante il culto (1849), ebbe in seguito causa vinta e fu riabilitato. Lasciato l'ufficio nel 1865 per motivi di salute, fu autore di numerosi opuscoli e manuali e partecipò a diversi progetti di evangelizzazione. Nel 1867 fu chiamato come sostituto a New York e ad Amburgo.

Riferimenti bibliografici

  • H.-L. Henriod, Les familles Henriod, originaires de Couvet, bourgeois de Neuchâtel, ms., 1965, 68-75
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF