de fr it

Äusseres Amt

In origine l'Ä. (o "baliaggio esterno") era il nome con cui venivano designati i territori del baliaggio asburgico di Zugo esterni alla città di Zugo, che andarono a formare gran parte del successivo cant. e dei territori limitrofi. Dopo il 1352, con questa denominazione vennero designati i tre com. di Ägeri, am Berg (Menzingen) e Baar, che aderirono alla Conf. con la città di Zugo. La contrapposizione tra l'Ä. e la città, che coi suoi baliaggi formava l'Inneres Amt, rappresentò per molto tempo una costante della storia di Zugo e perdurò fino all'inizio dell'Ottocento, ben oltre la fine della vecchia Conf., dando luogo a ripetuti conflitti: l'affare di Zugo (1404), l'affare del libello (1604), l'affare Vogt (1702). Privi di un'organizzazione comunitaria fissa, i com. dell'Ä. agivano in comune a seconda del caso riunendosi in Landsgemeinde.

Riferimenti bibliografici

  • E. Gruber, Grundfragen zugerischer Geschichte, 1952