de fr it

LouisTournier

8.5.1828 Ginevra, 11.7.1898 Troinex, rif., di Ginevra. Figlio di Gabriel, commerciante di panni, e di Marie Heyer. 1) (1850) Louise Miéville, figlia di François; 2) (1890) Jeanne-Elisabeth Ormond, figlia di Georges-François. Studiò teol. all'Acc. di Ginevra (1847-51). Dopo la consacrazione (1851), fu vicario a Les Eaux-Vives (1851-52), pastore a Ginevra (1852-74), poi catechista all'Auditorio di Calvino (1874-98). Cappellano della milizia (1856), fece parte del Concistoro (1859-74). Ebbe un ruolo importante nella revisione della liturgia della Chiesa cant. rif. di Ginevra (1861). Scrisse poesie e testi di canzoni, tra cui Ruth (1849), Les enfantines (1852), Chants de la jeunesse (1865), Voix de la cathédrale (1867), Les premiers chants (1868), La colombe (1870) e Belle neige (1873).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 6, 51
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.5.1828 ✝︎ 11.7.1898
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Cetta, Toni: "Tournier, Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 02.11.2012(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011237/2012-11-02/, consultato il 01.03.2021.