de fr it

ErnestMartin

25.3.1849 Ginevra, 1.2.1910 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Alexandre, avvocato e professore di diritto, e di Sophie Achard. (1876) Augusta, figlia di Frédéric Rilliet. Studiò teol. a Ginevra (1868-70, 1872-73), conseguendo il dottorato nel 1883. Fu consacrato sacerdote nel 1873. Soggiornò a Berlino (1870-72) e Lipsia (1874-75). Fu vicario a Francoforte sul Meno (1875-1876), pastore ausiliario dell'Unione nazionale evangelica (Ginevra, 1884-87) e pastore a Les Pâquis (Ginevra, 1887-91). Dal 1890 al 1910 fu professore di esegesi del Nuovo Testamento (1890-1910) all'Univ. di Ginevra, dove fu rettore negli anni 1900-02. Fu pure vicepres. del comitato universale dell'Unione cristiana dei giovani e autore di numerosi scritti, fra cui La science du Christianisme et l'Institution de Calvin (1875), La valeur du Nouveau Testament (1895), Expérience chrétienne (1911) e Notre vie (1915).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 4, 448
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.3.1849 ✝︎ 1.2.1910
Classificazione
Religione (protestantesimo)