de fr it

HenriMeylan

29.10.1900 Losanna, 9.3.1978 Le Mont-sur-Lausanne, rif., di Le Chenit. Figlio di Emile Henri, professore di greco, e di Cécile Estelle Faure, di Le Locle. Alice Roud, figlia di Eugène, medico, cugina di secondo grado di Gustave Roud. Studiò teol. a Losanna, conseguendo la licenza in scienze religiose; nel 1927 si diplomò all'Ecole des Chartes di Parigi. Dal 1928 al 1970 fu professore di storia della Chiesa e di storia dei dogmi alla facoltà di teol. di Losanna (rettore nel 1946-48). Storico della Riforma e dell'Univ. di Losanna, fu autore di un imponente numero di articoli, fra cui quelli confluiti nell'opera D'Erasme à Théodore de Bèze (1976); collaborò all'Encyclopédie illustrée du Pays de Vaud e dal 1959 alla morte diresse la pubblicazione della corrispondenza di Teodoro di Beza. M. fu uno degli artefici della riunificazione tra la Chiesa libera e la Chiesa nazionale vodese: come storico fu tenace nel dimostrare come le ragioni che avevano portato alla separazione non sussistevano più; come uomo dall'animo generoso seppe fare apprezzare le qualità degli uni e degli altri. Ricevette numerosi dottorati h.c. e fu membro corrispondente dell'Institut de France.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso ACV e BGE
  • Bibliothèque de l'Ecole des Chartes, 1978, 443-447
  • RSS, 28, 1978, 552-555
  • Bibliothèque d'humanisme et Renaissance, 1979, 149-153
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.10.1900 ✝︎ 9.3.1978

Suggerimento di citazione

Dufour, Alain: "Meylan, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.11.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011275/2008-11-17/, consultato il 30.11.2020.